Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
2019-03-01
By motogp.com

Test in Qatar, il giorno 1 a Brad Binder

Si apre la tre giorni di prove a Losail. Il pilota KTM fa il passo. Marini primo degli italiani ma fuori dalla top 5

La classe intermedia è sulla pista di Losail per gli ultimi test del precampionato 2019 e il primo giorno in Qatar si chiude con il primato di Brad Binder (Red Bull KTM Ajo). 1:59.776s il crono messo a referto dal sudafricano campione del mondo Moto3™.

Sono le prove che ci portano al primo GP, in programma l’8 marzo sulla stessa pista di Losail e la sfida della Moto2™, oggi spinta dal motore Triumph 3 cilindri è sicuramente emozionante. Il venerdì nel deserto è caratterizzato dal forte vento, ma questo non ha impedito a piloti e scuderie di lavorare a fondo per la preparazione della prima gara dell’anno.

Dietro a Binder si posizionano, Sam Lowes (Federal Oil Gresini Moto2) e Iker Lecuona (American Racing KTM). Il loro ritardo è rispettivamente di 0,4s e 0,42s.

Non una grande giornata per gli italiani della categoria intermedia, il migliore è Luca Marini (Sky Racing Team VR46), autore del nono tempo. Dodicesimo crono per Nicolò Bulega, suo collega di box.

I primi 10 detta tabella tempi:

1. Brad Binder - (Red Bull KTM Ajo) – 1:59.776
2. Iker Lecuona (American Racing KTM) - +0.402
3. Sam Lowes - (Federal Oil Gresini Moto2) +0.425
4. Jorge Navarro - (+Ego Speed Up) - +0.493
5. Álex Márquez (EG 0,0 Marc VDS) - +0.653
6. Tom Lüthi - (Dynavolt Intact GP) - +0.668
7. Xavi Vierge (EG 0,0 Marc VDS) +0.815
8. Augusto Fernández (FlexBox HP 40) +0.862
9. Luca Marini - (Sky Racing Team VR46) +0.871
10. Marcel Schrötter - (Dynavolt Intact GP) +0.871

Domani si ripete. La Moto2™ è sulla pista nel deserto per preparare la prima gara del campionato. Vivi la stagione con il VideoPass!

La parola ai più veloci, ecco la Moto2™ in Qatar