Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
10 giorni fa
By motogp.com

Bagnaia: “In MotoGP™ tutto è più al limite”

Il campione del mondo Moto2™ alla prima gara da pilota della categoria regina. Pronto per scendere in pista in MotoGP™

Dalla vittoria iridata nella classe mediana all’esordio in MotoGP™, per Francesco Bagnaia solo qualche mese e il via alla sua nuova avventura avverrà sotto le luci della pista di Losail. È il grande avvio del 2019 e Pecco è pronto dopo il grande lavoro del precampionato in sella alla DesmosediciGP del team Alma Pramac Racing.

“È una sensazione strana arrivare nel paddock come pilota MotoGP™”. Commenta Bagnaia nel giovedì prima della discesa in pista. “Abbiamo lavorato bene questo inverno e possiamo ambire ad un buon risultato. Non dico la top 5 ma la top 10 si, certo”.

Obiettivi chiari per il ducatista VR46 Academy e secondo campione del mondo scuola Valentino Rossi dopo il 2017 firmato da Franco Morbidelli (Yamaha Petronas SRT), oggi suo avversario. 

Support for this video player will be discontinued soon.

GoPro™: Pecco alla prima del 2019

“Proveremo a fare di tutto per capire le situazioni in gara, imparando da ogni GP e crescendo costantemente”. Prosegue Pecco che ha studiato a fondo nella media categoria preparandosi per il passaggio nella massima cilindrata.

“In MotoGP™, quello che è veramente diverso rispetto alla Moto2™ è che ogni sessione conta veramente tanto”. Dice Bagnaia facendo un paragone tra la media cilindrata e la massima serie del motociclismo. “Nella categoria regina se non fai delle buone prove libere sei in Q1 e il tuo GP è già compromesso: hai una gomma in meno per la Q2, se caso mai dovessi arrivarci e non è sempre detto”. Termina. “Tutto è molto di più al limite in MotoGP™.

Il campione del mondo Moto2™ nella famiglia Ducati! Segui il MotoGP™ in Qatar con il VideoPass!