Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
30 giorni fa
By motogp.com

McPhee, dalla Q1 alla pole

Il riscaldamento della Q1 vale il primato delle seconde qualifiche allo scozzese. Arbolino non molla. Antonelli cade ma c’è

John McPhee (Petronas Sprinta Racing) domina le qualifiche francesi con il tempo di 1:42.277s. Lo scozzese segna il primato dopo aver fatto il passo nella Q1 e non partiva al palo da Termas 2017 mentre restano fuori dalla Q2 due protagonisti della categoria, Celestino Vietti (Sky Racing Team VR46) e Jaume Masia (Bester Capital Dubai).

La prima sessione di qualifiche quindi sembra agevolare la miglior lotta per la pole, soprattutto nelle condizioni di difficile lettura di Le Mans, pista a tratti bagnata sotto un cielo che cambia all’improvviso.

Le pazzie del meteo però non frenano Tony Arbolino (VNE Snipers) che quasi nascosto nelle libere, sfodera il meglio chiudendo in piazza d’onore. È la seconda della stagione.

Terzo il primatista della FP2, Ai Ogura (Honda Team Asia) davanti a Tatsuki Suzuki (Sic58 Squadra Corse).

Support for this video player will be discontinued soon.

Q2 Moto3™, chi ha fatto la pole?

Nelle battute finali, impegnato nel segnare il suo miglior tempo, Niccolò Antonelli (Sic58 Squadra Corse) è vittima di una caduta. Nonostante l’imprevisto, sarà comunque in lotta per le prime posizioni ed è settimo.

Fuori dalla top 10 per pochissimo Andrea Migno (Bester Capital Dubai), autore dell'undicesimo tempo.

Top 10:
1. John McPhee (Petronas Sprinta Racing) 1:42.277
2. Tony Arbolino (VNE Snipers) + 0.190
3. Ai Ogura (Honda Team Asia) + 0.238
4. Tatsuki Suzuki (SIC58 Squadra Corse) + 0.290
5. Gabriel Rodrigo (Kömmering Gresini Moto3) + 0.466
6. Marcos Ramirez (Leopard Racing) + 0.615
7. Niccolo Antonelli (SIC58 Squadra Corse) + 0.674
8. Raul Fernandez (Sama Qatar Angel Nieto Team) + 0.684*
9. Kaito Toba (Honda Team Asia) + 0.692
10. Sergio Garica (Estrella Galicia 0,0) + 0.711*
* = 12 piazze di penalità

La tabella tempi e l’ordine di partenza sono consultabili qui.

La gara domani, domenica 19 maggio alle 11:00.

Consigliati