Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
21 giorni fa
By motogp.com

Fernandez è vincente

Lo spagnolo raccoglie il successo ad Assen ma l’incidente tra Marquez e Baldassarri cambia le sorti del campionato

Augusto Fernandez vince il GP d’Olanda e raccoglie il primo successo nella classe. Sul podio, insieme al pilota FLEXBOX HP 40, Brad Binder (Red Bull KTM Ajo) e Luca Marini. Il numero 10 dello Sky Racing Team VR46, centra un arrivo nelle posizioni che contano dopo un periodo difficile.

Support for this video player will be discontinued soon.

Balda cade e tira giù Marquez

Gara piena di cadute, ben 11 piloti sono costretti al ritiro, una di queste che infiamma la parte finale della corsa e cambia il volto della classifica iridata. Impegnati nella lotta per la vittoria, Lorenzo Baldassarri (FLEXBOX HP 40) e Alex Marquez (EG 0,0 Marc VDS) vanno a terra dopo la scivolata dell’italiano che abbatte il leder della categoria fino a quel momento. La reazione dello spagnolo va oltre.

Lo zero di Marquez proietta Tom Luthi (Dynavolt Intact GP) in testa alla classifica iridata. Allo svizzero basta infatti il quarto posto per arrivare a quota 117. Baldassarri ora è quinto con alle spalle Marini.

Esce di scena anticipatamente Remy Gardner (ONEXOX TKKR SAG Team) che era stato il migliore delle qualifiche. Per lui una caduta che mette fine ad una prova da protagonista che lo vede anche salire al comando.

Nelle fasi centrali della corsa Xavi Vierge (EG 0,0 Marc VDS) scivola e coinvolge nell’incidente anche Enea Bastianini (Italtrans Racing) toccando anche la moto di Luthi.

Contatto che qualche passaggio prima era avvenuto anche tra Jorge Martin (Red Bull KTM Ajo) e Sam Lowes (Federal Oil Gresini) con l’uscita di pista del britannico. La gara del rookie KTM sarà da prime posizioni fino ad essere vittima anche lui di una caduta. 

Andrea Locatelli (Italtrans Racing) è sesto davanti a Stefano Manzi (MV Agusta Idealavoro Forward) che rimonta dall’ultima posizione.

Top 10:
1. Augusto Fernandez (FlexBox HP 40)
2. Brad Binder (Red Bull KTM Ajo) + 0.612
3. Luca Marini (SKY Racing Team VR46) + 3.686
4. Tom Lüthi (Dynavolt Intact GP) + 4.028
5. Tetsuta Nagashima (ONEXOX TKKR SAG Team) + 5.391
6. Andrea Locatelli (Italtrans Racing Team) + 13.127
7. Stefano Manzi (MV Agusta Idealavoro Forward) + 13.183
8. Marcel Schrötter (Dynavolt Intact GP) + 13.567
9. Dominique Aegerter (MV Agusta Idealavoro Forward) + 19.792
10. Marco Bezzecchi (Red Bull KTM Tech 3) + 21.291

Prossimo appuntamento il GP di Germania, al via dal 5 luglio. Vivi il grande spettacolo del MotoGP™, LIVE e OnDemand con il VideoPass!

Consigliati