Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
22 giorni fa
By motogp.com

Brno è terreno di caccia Yamaha

Tutte le moto di Iwata passano in Q2 nelle libere a Brno. Meregalli: “Buon feeling generale”

Era da previsione e così sembra essere, la pista di Brno si addice particolarmente alle Yamaha che si piazzano nelle prime dieci posizioni al termine della prima giornata di GP.

Support for this video player will be discontinued soon.

Quartararo: “Sono quasi al 100%”

La FP2 e la classifica combinata le domina Fabio Quartararo (Petronas Yamaha SRT) ma vicinissimo a lui, al quinto posto (+0,2s) troviamo Maverick Viñales. Il portacolori Monster Yamaha MotoGP era già stato competitivo nella mattinata e la voglia di fare bene come la convinzione è tanta, lo si vede dalla lotta con Marquez per tener la testa del gruppo.

Anche Franco Morbidelli è tra i migliori con il settimo tempo e, in previsione di un cambio meteo e dell’arrivo della pioggia per il sabato di qualifiche, Valentino Rossi (Monster Energy Yamaha MotoGP), è nono.

Support for this video player will be discontinued soon.

FP2 a Brno: fumo dalla M1 del Dottore

“Sono molto contento di come è andata”, afferma il numero 20. “Si può sempre migliorare ma abbiamo finalizzato la prima posizione e fisicamente mi sento molto bene. Sono recuperato al 100% dalla lesione al braccio e alla spalla. Nella prima sessione abbiamo usato una gomma non per fare il tempo e alla fine quella soft, ci ha dato la spinta giusta”.

Come il rookie anche Morbidelli si dice abbastanza soddisfatto della giornata. Così come i piloti ufficiali.

Support for this video player will be discontinued soon.

Marquez VS Viñales, subito scintille

“Onestamente, sono davvero contento di oggi, perché abbiamo lavorato duramente in vista della gara”. Dice Viñales. “Il ritmo è davvero buono. Nell'ultima parte delle prove abbiamo lavorato sulla distanza di corsa. Il consumo delle gomme è un punto negativo per tutti, dobbiamo capire quali specifiche usare per tutti i 20 giri”. Rossi, che ha rotto il motore durante la FP1, prosegue. “Ho avuto un problema con il motore della prima moto, aveva su un po’ di chilometri. Non sappiamo cosa sia successo di preciso. Le previsioni per domani non sono fantastiche, quindi è importante essere rimasti nella top-10. Comunque, il ritmo e il tempo sul giro non sono così male.”

Continua a vivere il Monster Energy Grand Prix České republiky. Seguilo LIVE e OnDemand con il VideoPass!