Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
15 giorni fa
By motogp.com

Canet è il primo vincitore a Brno

Lo spagnolo batte tutti in una gara dove gli azzurri sono stati protagonisti indiscussi. Antonelli scatta dalla pit lane e chiude quinto

I piloti della categoria cadetta hanno messo in scena uno spettacolo ricco di sorprese e di colpi di scena al Monster Energy Grand Prix České republiky. A passare per primo sotto la bandiera a scacchi è stato Aron Canet (Sterilgarda Max Racing Team) che si prende la prima posizione nella classifica generale. Secondo posto per Lorenzo Dalla Porta (Leopard Racing) partito dalla 17esima casella al via ma nel warm up era stato il più veloce confermando di essere uno dei principali candidati per la vittoria. Il toscano passa in seconda posizione nella classifica generale ma il distacco è di appena tre punti e la stagione ancora lunga. Chiude il podio Tony Arbolino (VNE Snipers), il poleman del sabato, che a Brno firma il quarto podio della stagione in una gara che l’ha visto impegnato a difendere le posizioni le prime tre posizioni. 

Il pilota di Garbagnate ha fatto una partenza magistrale ed è rimasto gran parte del primo giro al comando prima di vedersi in lotta con dei rivali agguerriti, primo tra tutti il suo compagno di squadra, Romano Fenati. I due Snipers si sono intercambiati la prima e la seconda posizione numerose volte nella prima parte di gara. Il lombardo è riuscito ad aggiudicarsi un posto sul podio mentre l’ascoltano ha poi chiuso la gara in ottava posizione.

Terminano fuori dal podio Jaume Masia (Bester Capital Dubai) davanti al vincitore morale di questa gara, Niccolò Antonelli (SIC58 Squadra Corse) che, dopo essersi aggiudicato la terza posizione al via è stato costretto a scattare dalla pit lane per un problema tecnico alla moto. Nel corso della gara, il romagnolo è risalito fino a raggiungere il gruppo di testa battendosi con tutte le sue forze per in una rimonta che conferma la sua grinta e il suo talento. Al quarto giro dal via, Antonelli ha stabilito il giro veloce registrando un crono da 2’08”451.

Sesto posto per Ai Ogura (Honda Team Asia) davanti ad Andrea Migno (Bester Capital Dubai). Nona piazza per il padrone di casa, Jakub Kornfeil (Redox PruestelGP) che si piazza così davanti a Darryn Binder (CIP CIP Green Power).

1. Aron Canet (Sterilgada Max Racing Team)

2. Lorenzo Dalla Porta (Leopard Racing) +0.159

3. Tony Arbolino (VNE Snipers Team) +0.217

4. Jaume Masia (Bester Capital Dubai) +0.404

5. Niccolo Antonelli (SIC58 Squadra Corse) +0.499

6. Ai Ogura (Honda Team Asia) +0.530

7. Andrea Migno (Bester Capital Dubai) +0.715

8. Romano Fenati (VNE Snipers Team) +0.737

9. Jakub Kornfeil (Redox Prüstel GP) +1.063

10. Darryn Binder (CIP Green Power) +1.757

Continua a vivere il Monster Energy Grand Prix České republiky. Seguilo LIVE e OnDemand con il VideoPass!

Consigliati