Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
5 giorni fa
By motogp.com

I piloti del Team Petronas sono pronti per attaccare

Quartararo è terzo davanti a Morbidelli al via per la gara di Misano. Obiettivo? Vivere una corsa da protagonisti assoluti

Fino ad ora, l’Octo di San Marino e della Riviera di Rimini GP è stato molto proficuo per i due piloti del Petronas Yamaha SRT Fabio Quartararo e Franco Morbidelli che, dopo una buona qualifica, scatteranno rispettivamente dalla terza e dalla quarta casella dello schieramento.Sia il francese che Maverick Viñales (Monster Energy Yamaha MotoGP) sono stati molto competitivi durante tutte le sessioni di prova diventando i principali uomini da battere al Misano World Circuit Marco Simoncelli. Al termine della FP3, Quartararo aveva detto di avere un buon feeling con la sua YZR-M1 ma quando quando è arrivato il momento della qualifica, la situazione si è un po’ complicata per il pilota di Nizza visto che si sono alzati vento e temperature.

Support for this video player will be discontinued soon.

Quartararo non è soddisfatto del terzo posto

“Sì, è stata una qualifica difficile per noi, il nostro obiettivo era la prima fila e ci siamo riusciti - spiega El Diablo - Questa mattina (sabato) mi sentivo molto bene sulla moto, le condizioni erano perfette, senza vento. Questo pomeriggio invece era un po’ ventilato e molto più caldo. Siamo un po’ persi, o meglio, ero un po’ perso durante le qualifiche”.

“Abbiamo montato la morbida all’anteriore ma non è stata la scelta migliore, comunque alla fine abbiamo ottenuto la prima fila, una buona posizione, e abbiamo un buon passo per poterci battere ed ottenere un ottimo risultato, ci divertiremo”.

Scattare dalla prima linea dello schieramento non può che dare un grande aiuto al francese in vista della gara. Il 20enne ha le idee chiare su come affrontare la gara: “Non perdere posizioni o, perlomeno, cercare di perderne il minor numero possibile, questo è il mio obiettivo. E se siamo lì possiamo combattere per delle buone posizioni perché siamo veloci  e farò del mio meglio per terminare la corsa nella top 5 e se avrò la possibilità di fare meglio, darò il massimo”.

Support for this video player will be discontinued soon.

VIDEO GRATIS: Q2 a Misano, chi svetta nella battaglia?

Lo segue al quarto posto il compagno di squadra Morbidelli. Il romano, fatta eccezione per la FP1, è stato costantemente tra i primi cinque nella classifica dei tempi durante le sessioni di questo fine settimana e ora Morbido aspira al podio. Il giro secco non è ancora il punto di forza di Morbidelli che replica comunque il suo miglior risultato della stagione dopo il quarto posto ottenuto nella qualifica del GP della Catalogna.

“Sono soddisfatto. Abbiamo rispettato il nostro obiettivo: partire dalla seconda fila - spiega il pilota col 21 che, come Quartararo, partirà da una posizione che lo faciliterà a raggiungere obiettivi ambiziosi in gara - Apriamo la seconda fila, questo è positivo. Sono contento, ci siamo avvicinati tantissimo alla prima. Adesso dobbiamo solo mettere tutto a punto prima della gara. Il nostro obiettivo è quello di iniziare bene e provare a fare una bella gara”.

Le quattro Yamaha sono state molto competitive per tutto il fine settimana ma domenica sarà la resa dei conti. Quartararo e Morbidelli riusciranno a salire sul podio? Scoprilo seguendo la gara, i semafori si spegneranno alle 14:00 (ora locale)!

Segui il Gran Premio Octo di San Marino e della Riviera di Rimini, al via dal 13 di settembre. Vivilo LIVE e OnDemand con il VideoPass!

Consigliati