Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
5 giorni fa
By motogp.com

Quartararo vs Marquez. La sfida si sposta ad Aragon

La sfida di Misano è entrata a far parte dei grandi finali di stagione ma adesso si gioca in casa del campione del mondo in carica

Il Gran Premio Michelin® de Aragon è ufficialmente iniziato. Hanno partecipato alla conferenza stampa Andrea Dovizioso (Ducati Team), Maverick Viñales (Monster Energy Yamaha MotoGP), Alex Rins (Team Suzuki Ecstar), il leader della classifica generale della Moto2™ Alex Marquez (EG 0,0 Marc VDS) e i due protagonisti dell’ultima gara: Marc Marquez (Repsol Honda Team) e Fabio Quartararo (Petronas Yamaha SRT).

Support for this video player will be discontinued soon.

La conferenza stampa al Motorland Aragon

Il rookie ha dimostrato di sapersi difendere e di riuscire ad attaccare il sette volte campione del mondo ma adesso arrivano ad Aragon, la pista di casa per Marquez che questo fine settimana celebrerà la sua gara numero 200 nel mondiale.

Anche se si trova al comando con 93 punti in classifica generale, Marc ha detto di essere impegnato a dare sempre il massimo, in ogni condizione: “Mi piace il layout di questa pista, non sarà un fine settimana facile ma daremo il 100%. Il nostro obiettivo principale è sempre il podio. L’ultimo GP non è stato facile per noi ma siamo riusciti a migliorare sessione dopo sessione per poi salire sul gradino più alto del podio aumentando il vantaggio in campionato”.

Support for this video player will be discontinued soon.

Il MotoGP™ in numeri al Motorland di Aragon

Ma la sua egemonia sulla pista aragonese potrebbe essere messa in discussione da numerosi rivali, primo tra tutti Quartararo per nulla intimorito di affrontare un pluricampione. “Misano è stata la gara migliore della mia carriera - ha esordito il francese - Ora ci sfideremo su una pista dove la Yamaha va molto bene, mi piace e faremo il possibile per lottare e ottenere un buon piazzamento”. Le aspettative sulla sua prima stagione in classe regina sono andate modificandosi col passare dei GP: “Il mio obiettivo fin dall’inizio era quello di diventare rookie dell’anno. Anche quando, durante i test, vedevo che Bagnaia era molto più veloce di me ma abbiamo lavorato passo dopo passo e siamo arrivati in Qatar preparati. Non mi aspettavo di fare tante pole e podi. Dobbiamo continuare su questa strada ma non dobbiamo dimenticare che siamo esordienti, abbiamo molto da imparare”.

Support for this video player will be discontinued soon.

Come si prepara il GP al MotorLand Aragon?

Torna a parlare dell’errore commesso a Misano, Alex Rins: “È stata colpa mia ma siamo pronti a batterci. Farò del mio meglio e proverò  a portare la mia Suzuki al top, lo scorso anno abbiamo fatto una gara spettacolare e quest’anno proverò a migliorare. Sarà difficile, il distacco tra moto e piloti è davvero poco ma noi faremo di tutto per ottenere il miglior risultato possibile. Siamo pronti a combattere e per me sarà il GP di casa, questo mi carica ancora di più e farò del mio meglio”.

Dopo Misano, Andrea Dovizioso si prepara al riscatto e analizza il potenziale che la Ducati ha sulla carta: “Aragon non è la miglior pista per noi ma lo scorso anno abbiamo fatto un’ottima battaglia battendoci con Marquez e le Suzuki. Sappiamo quanto sia difficile salire sul podio, la concorrenza è sempre più forte ma ce la metteremo tutta”.

Support for this video player will be discontinued soon.

Scopri la vita dei motori in MotoGP™

I piloti della MotoGP™ si preparano a scendere in pista per la prima sessione di prove libere di venerdì al via alle 09:55.

Prossimo appuntamento il Gran Premio Michelin® de Aragon, al via dal 20 di settembre. Vivilo LIVE e OnDemand con il VideoPass!