Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
4 giorni fa
By motogp.com

Pol, frattura al polso sinistro

Salta la gara di Aragon dopo la caduta della FP4. I medici stanno valutando se sarà necessario l’intervento chirurgico

Il Gran Premio Michelin® de Aragon di Pol Espargaro (Red Bull KTM Factory Racing) si conclude sabato dopo un ‘highside’ e col polso sinistro fratturato. Subito dopo la caduta, avvenuta durante la FP4, alla curva 9, lo spagnolo è stato trasportato alla clinica del circuito per accertamenti.

A quel punto i medici hanno preferito trasferire il pilota catalano all’ospedale di Barcellona per poter fare degli esami più accurati. Un vero peccato per lo spagnolo che stava dimostrando di avere un buon ritmo in pista e veniva dal settimo posto di Misano, le possibilità di fare un’altra bella gara ad Aragon erano molte ma adesso le priorità per il più giovane dei fratelli Espargaro sono altre.

Il dottor Enric Caceres, medico specializzato in traumatologia e membro della clinica mobile, ci spiega con maggiori dettagli lo stato di salute dello spagnolo: “Pol si è fratturato il radio sinistro all’altezza del polso, una frattura non scomposta, ragione per cui potremmo evitare l’operazione ma è da valutare. Con un’ulteriore radiografia saremo in grado di capire meglio la situazione”.

Support for this video player will be discontinued soon.

Dr Caceres conferma: Pol Espargaro ‘unfit’ per il GP di Aragon

Al momento non è possibile stabilire i giorni esatti che serviranno allo spagnolo di convalescenza; la prossima gara sarà tra due settimana in Thailandia e i medici valuteranno se potrà o meno correre.

In meno di una settimana la KTM si trova senza nessuno dei due piloti ufficiali con cui aveva deciso di affrontare la stagione 2019. Martedì infatti, è stato annunciato dalla squadra austriaca il divorzio anticipato col francese Johann Zarco (Red Bull KTM Factory Racing) che, già durante l’estate aveva chiesto la riduzione del contratto ad un solo anno. Oggi, l’uscita di scena di Espargaro per infortunio, l’unico pilota KTM sarà il collaudatore Mika Kallio (Red Bull KTM Factory Racing) e pilota scelto per sostituire il francese fino a fine stagione.

Prossimo appuntamento il Gran Premio Michelin® de Aragon, al via dal 20 di settembre. Vivilo LIVE e OnDemand con il VideoPass!