Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
23 giorni fa
By motogp.com

Occasione mondiale per gli astri nascenti

Zannoni, Pizzoli e Garcia protagonisti nel campionato italiano e in quello spagnolo sostituiscono Antonelli, Masia e Fenati in Buriram

Al PTT Thailand Grand Prix non vedremo alcuni dei piloti della categoria cadetta perché ancora convalescenti ma, al loro posto, ci saranno dei giovani talenti pronti a mettersi in mostra sotto i riflettori del mondiale Moto3™.

Niccolò Antonelli (SIC58 Squadra Corse) salta il secondo Gran Premio consecutivo per recuperare la doppia frattura alla clavicola sinistra e al polso destro, infortunio rimediato durante la gara a Misano. Il romagnolo sarà sostituito da Kevin Zannoni, campione in carica del Campionato ELF CIV e attualmente in terza posizione nel campionato italiano dopo aver vinto tre gare su dieci. Non solo, il pilota di Cesena è impegnato anche nel Campionato Moto3™ FIM CEV Repsol.

Nato nel 2000, Zannoni esordisce nel mondiale come wildcard nella categoria cadetta nel 2017 a Misano e di nuovo nel 2018 mentre nel 2019 è presente al Gran Premio d'Italia Oakley. Paolo Simoncelli decide di portarlo in Thailandia visto che Zannoni ha registrato il secondo miglior tempo nella FP2 senza però poter tagliare il traguardo a causa di un incidente avuto in gara alla sua ultima partecipazione nel mondiale. Il cesenate sta dimostrando grande grinta anche all’interno del CEV dove, ad esempio, nell’ultimo appuntamento a Jerez è stato autore di due rimonte: scattato dalla venticinquesima casella dello schieramento è arrivato 12° al traguardo in Gara 2 e 14° in Gara 2.

View this post on Instagram

Go to ???????? @snipersteam ✊✊????

A post shared by Josito Garcia (@jositooo20) on

Un altro grande assente al MotorLand e di nuovo in Buriram è Romano Fenati (VNE Snipers), caduto durante le qualifiche a Misano, sperava di essere idoneo per il primo appuntamento asiatico ma non è andata così. La squadra pesarese ha deciso di volare in Thailandia con Julian Jose Garcia che ha già sostituito il marchigiano ad Aragon dimostrando un grande potenziale nel corpo a corpo. Il pilota spagnolo è attualmente impegnato Campionato Moto3™ FIM CEV Repsol dove ricopre l’ottava posizione in classifica grazie a tre piazzamenti nella top 10 in nove gare.

Lo segue col nono posto nel campionato spagnolo, Davide Pizzoli che prolunga la sua partecipazione al mondiale anche in Thailandia. Ad Aragon, il romano ha sostituito Antonelli mentre a Buriram salirà sulla KTM di Jaume Masia (WWR) che nella caduta fatta durante l’ultima gara si è fratturato il radio destro. 

Prossimo appuntamento il PTT Thailand Grand Prix, al via dal 04 al 06 ottobre. Vivilo LIVE e OnDemand con il VideoPass!

Consigliati