Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
16 giorni fa
By motogp.com

Bagnaia subito a suo agio in Thailandia

Il campione del mondo in carica della Moto2™ interpreta bene la pista dove nel 2018 ha vinto la gara nella categoria di mezzo

Inizio positivo per Pecco Bagnaia (Pramac Racing) che già dalla prima sessione del PTT Thailand Grand Prix si piazza tra i primi dieci per poi terminare la giornata col 12° crono nella classifica combinata a poco più di mezzo secondo dal leader della giornata, Fabio Quartararo (Petronas Yamaha SRT).

“È uno dei migliori venerdì degli ultimi fine settimana - dice soddisfatto Bagnaia dopo aver migliorato i suoi riferimenti di sei decimi nel corso della FP2 - Mi sono trovato bene da subito e il distacco dai primi è diminuito visibilmente”. 

Support for this video player will be discontinued soon.

1

Michelin, l’analisi degli pneumatici portati a Buriram

Nel pomeriggio, il torinese manca la top 10 per sessanta millesimi a causa di un errore commesso nel quarto settore: “Purtroppo nel time attack ho fatto un errore all’ultima curva e ho perso due decimi. Le sensazioni sono comunque positive” conclude Pecco.

Quella thailandese è una pista che piace al campione del mondo in carica della Moto2™; nel 2018 infatti ha firmato una vittoria strepitosa che gli ha permesso di volare in Giappone con un vantaggio solido aggiudicarsi così il campionato in Malesia.

Support for this video player will be discontinued soon.

Le reazioni: "Alla fine siamo stati veloci"

Se il buongiorno si vede dal mattino, il fine settimana di Bagnaia ha buone probabilità di essere uno dei migliori della seconda metà di stagione.

I piloti della classe regina torneranno in pista alle 09:55 locali per la FP.

Prossimo appuntamento il PTT Thailand Grand Prix, al via dal 04 al 06 ottobre. Vivilo LIVE e OnDemand con il VideoPass!