Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
18 giorni fa
By motogp.com

Diggia più veloce del vento australiano e firma la FP3

Il romano vola al comando della classifica dei tempi conquistando l’accesso al Q2 con Bezzecchi. Martin resta il leader della combinata

La terza sessione di libere della Moto2™ presenta un grip maggiore rispetto a quello che hanno trovato i piloti della categoria cadetta all’inizio della mattinata. Fabio Di Giannantonio (Beta Tools Speed Up) migliora tantissimo i suoi riferimenti andando al comando della classifica dei tempi della sessione prendendosi il sesto tempo nella combinata dove Jorge Martin (Red Bull KTM Ajo) resta il leader col tempo registrato nella FP2.

Nel terzo turno di libere Marco Bezzecchi (Red Bull KTM Tech 3) segue il romano confermando il suo accesso alla Q2 seguito dal padrone di casa Remy Gardner (ONEXOX TKKR SAG Team) che, nonostante il terzo tempo, dovrà passare per il Q1. Anche Sam Lowes (Federal Oil Gresini Moto2) è tra i piloti che migliorano rispetto al venerdì ma resta fuori dalle prime 14 posizioni per un decimo.

Lorenzo Baldassarri (FLEXBOX HP 40) è decimo nella FP3 ma è 15° nella combinata preceduto dal suo compagno di squadra Augusto Fernandez. Così come abbiamo visto negli ultimi appuntamenti, Stefano Manzi (MV Agusta Temporary Forward) dimostra grande competitività e chiude le libere con l’11° tempo nella combinata, mentre Nicolò Bulega (SKY Racing Team VR46), grande protagonista nel venerdì non prende rischi nella FP3 visto che ha comunque accesso alla Q2 con l’ottavo posto della combinata, mentre il suo compagno di squadra, Luca Marini, è 20° in questa classifica. Il pesarese ha saltato la prima sessione di libere perché è caduto appena è entrato in pista, si è fatto male alla spalla ma dopo essere stato visitato, i medici della clinica mobile lo hanno dichiarato idoneo per tornare a correre.

I primi dieci della classifica combinata:
1. Jorge Martin (Red Bull KTM Ajo) – 1:33.010
2. Brad Binder (Red Bull KTM Ajo) + 0.343
3. Jorge Navarro (Beta Tools Speed Up) + 0.395
4. Iker Lecuona (monday.com American Racing) + 0.464
5. Marco Bezzecchi (Red Bull KTM Tech 3) + 0.471
6. Fabio Di Giannantonio (Beta Tools Speed Up) + 0.545
7. Tetsuta Nagashima (ONEXOX TKKR SAG Team) + 0.590
8. Nicolò Bulega (SKY Racing Team VR46) + 0.602
9. Alex Marquez (EG 0,0 Marc VDS) + 0.665
10. Jesko Raffin (NTS RW Racing GP) + 0.718

Clicca qui per i risultati completi.

Prossimo appuntamento il Pramac Generac Australian Motorcycle Grand Prix, al via dal 25 al 27 ottobre. Vivilo LIVE e OnDemand con il VideoPass!

Consigliati