Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
17 giorni fa
By motogp.com

Ciabatti chiarisce le voci su Miller e Petrucci

Il direttore sportivo di Ducati Corse smentisce lo scambio di piloti tra il team ufficiale e le squadre satellite nel primo giorno di test

Fa chiarezza senza usare mezzi Paolo Ciabatti, direttore sportivo di Ducati Corse, definendo come false le voci circolate negli ultimi giorni secondo cui era in vista uno scambio di piloti tra la squadra ufficiale e il Pramac Racing per facilitare l’ingresso di Johann Zarco in casa Ducati. La dichiarazione del manager arriva durante il primo giorno di test pre-season al Circuit Ricardo Tormo di Valencia.

Andando più nel dettaglio, le indiscrezioni circolate in occasione dell’ultimo Gran Premio, vedevano Jack Miller passare al Ducati Team nel 2020 al posto di Danilo Petrucci. Domenica, le speculazioni hanno aggiunto alla scacchiera l’ingresso di Zarco nel Pramac Racing e il passaggio del ternato alla squadra satellite Avintia. A fare chiarezza ci ha pensato Ciabatti dicendo che tanto la squadra ufficiale come il Pramac Racing manterranno le stesse formazioni.

Support for this video player will be discontinued soon.

Quartararo detta il passo nella prima giornata di test

“Posso dire qualcosa che non suonerà molto bene - inizia Ciabatti pronto a sradicare qualsiasi indiscrezione - È una s****a! Non ne abbiamo mai parlato è una voce nata nel paddock da qualcuno che ha avuto quest’idea ma noi non abbiamo mai pensato di modificare né la squadra ufficiale né il team Pramac”.

Support for this video player will be discontinued soon.

Rins e Mir provano il motore Suzuki 2020

Per quanto riguarda la possibilità di accogliere Zarco con Avintia, Ciabatti puntualizza: “Ieri (lunedì 18 novembre n.d.r.) abbiamo avuto una conversazione con Johann per capire la sua posizione. Ha un’opzione per tornare in Moto2™ col Marc VDS, quindi penso che capiremo meglio nei prossimi giorni come evolverà la situazione. Credo che per sapere cosa succederà il prossimo anno, è bene prendere una decisione abbastanza presto, così possiamo pianificare i prossimi passi”.

Domani continuano i test a Valencia, dove Fabio Quartararo (Petronas Yamaha SRT) ha terminato la prima giornata al comando della classifica dei tempi, mentre la Ducati di Andrea Dovizioso (Ducati Team) è quarta alle spalle di tre Yamaha.

Prossimo appuntamento il i test ufficiali a Valencia, il 19 e 20 novembre. Vivilo LIVE e OnDemand con il VideoPass!