Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
17 giorni fa
By motogp.com

Due su due: Arenas vince anche a Jerez. Chi lo ferma più?

Lo spagnolo centra la seconda vittoria consecutiva seguito da Ogura e da Arbolino che ritrova fiducia. Fuori dal podio Migno e Vietti

Come al solito, la Moto3™ ci riserva una gara spettacolare carica di candidati vincitori fino agli ultimi metri di pista disponibili. Dopo il primo posto in Qatar, Albert Arenas (Gaviota Aspar Team Moto3) vince di superiorità anche il Gran Premio Red Bull de España piazzandosi davanti a Ai Ogura (Honda Team Asia), terzo al primo appuntamento dell’anno, e a Tony Arbolino (Rivacold Snipers Team) che spazza le incertezze e le difficoltà avute venerdì e sabato con un terzo posto solito e consistente.

Peccato per i piloti dello Sky Racing Team VR46 che dopo essere stati veloci durante tutto il fine settimana, vedono Andrea Migno chiudere col quarto posto e Celestino Vieti col quinto. Il duo italiano manca il podio nelle ultime battute della gara dopo aver sognato il podio per gran parte della corsa. Una sfida sotto le aspettative anche per i piloti della SIC58 Squadra Corse. Dopo aver firmato pole position, Tatsuki Suzuki fa un’ottima partenza, s’impone al comando per la prima parte della corsa ma finisce in ottava posizione seguito dal suo compagno di squadra Niccolò Antonelli proprio sulla pista proprio dove, nel 2019, firmavano il primo doppio podio per la scuderia.

Gli altri italiani sono Stefano Nepa (Gaviota Aspar Team Moto3) che termina col 12° tempo, segito da Romano Fenati (Sterilgarda Max Racing Team). Dopo la caduta fatta nel warm up, Davide Pizzoli (BOE Skull Rider Facile Energy), il romano termina la gara in 23° posizione mentre il suo compagno di squdara Riccardo Rossi scivolato alla curva 2 nei primi passaggi di gara. Fuori alla prima curva del primo giro Dennis Foggia (Leopard Racing) che viene centrato da Carlos Tatay (Reale Avintia Moto3) subito dopo lo spegnimento del semaforo.

I primi 10 classificati in gara:
1. Albert Arenas (Gaviota Aspar Team Moto3)
2. Ai Ogura (Honda Team Asia) + 0.340
3. Tony Arbolino (Rivacold Snipers Team) + 0.369
4. Andrea Migno (SKY Racing Team VR46) + 0.546
5. Celestino Vietti (SKY Racing Team VR46) + 0.634
6. Raul Fernandez (Red Bull KTM Ajo) + 0.682
7. Gabriel Rodrigo (Kömmerling Gresini Moto3) + 0.753
8. Tatsuki Suzuki (SIC58 Squadra Corse) + 0.881
9. Niccolò Antonelli (SIC58 Squadra Corse) + 0.986
10. Jaume Masia (Leopard Racing) + 3.646

Clicca qui per vedere i risultati completi.

Segui tutte le sessioni, guarda le interviste esclusive, le gare storiche e tanti altri fantastici contenuti: tutto col VideoPass!

Consigliati