Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
18 giorni fa
By motogp.com

Aegerter, un rookie d’oro che vince al secondo Round

Lo svizzero mette la firma sulla sua prima gara nella categoria elettrica al Circuito de Jerez. Torres è secondo davanti a Casadei

La prima gara del Gran Premio Red Bull de Andalucía è quella disputata dai protagonisti della Coppa del mondo FIM ENEL MotoE.  È uno degli esordienti nella categoria a conquistare il primo posto. Dominique Aegerter (Dynavolt Intact GP) autore della E-Pole e grande stratega in gara. Lo svizzero sale sul gradino più alto del podio e insieme a lui c’è un altro rookie con grande esperienza in diversi campionati motociclistici, lo spagnolo Jordi Torres (Pons Racing 40) che s’impone su Mattia Casadei (Ongetta SIC58 Squadracorse) al secondo podio in carriera nella categoria elettrica.

Dopo essere stato uno dei principali protagonisti nella prima parte di gara, Alejandro Medina (Openbank Aspar Team) finisce a terra mentre si stava contendendo il comando della corsa. Approfitta dell’uscita di scena dello spagnolo, Aegerter che si riprende il primo posto seguito da Casadei e da Eric Granado (Avintia Esponsorama Racing) ed è proprio il brasiliano ad approfittare di un largo del romagnolo per prendersi la seconda piazza. Quarto tempo per Matteo Ferrari (Trentino Gresini MotoE) seguito da Torres e Niccolò Canepa (LCR E-Team).

Peccato per gli italiani Alessandro Zaccone (Trentino Gresini MotoE) e Tommaso Marco (Tech 3 E-Racing) caduti alla sesta curva del primo giro. Anche Ferrari manca all’appello della classifica finale della gara. A due giri dal termine, il romagnolo tenta il tutto per tutto con un sorpasso limite su Granado alla curva 6. Il campione in carica della categoria finisce a terra e deve incassare uno zero pensate mentre il brasiliano risce a ripartire e termina la corsa col 13° posto. Granado resta comunque l’autore del giro più veloce in gara da 1’47.584 registrato pochi istanti primi dell’incidente avuto con Ferrari mentre si trovava in terza posizione.

Colpo di scena in MotoE™: Ferrari centra Granado

Vista l’uscita di scena di Ferrari e del brasiliano, Torres da un colpo di reni e si porta in seconda posizione alle spalle di Aegerter e seguito da Casadei. Canepa passa quindi in quarta posizione seguito da De Angelis, pronto ad attaccare il genevose alla 13 avendo la meglio e chiudendo la gara ai margini del podio.

Dopo la vittoria al Circuito de Jerez-Angel Nieto, lo svizzero va al comando della classifica generale.

Il prossimo appuntamento con i piloti della Coppa del mondo FIM ENEL MotoE è il 13 settembre al Misano World Circuit – Marco Simoncelli.

I primi 10 classificati in gara:
1. Dominque Aegerter (Dynavolt Intact GP)
2. Jordi Torres (Pons Racing 40) + 2.688
3. Mattia Casadei (Ongetta SIC58 Squadracorse) + 3.759
4. Alex de Angelis (Octo Pramac MotoE) + 4.484
5. Niccolò Canepa (LCR E-Team) + 4.537
6. Lukas Tulovic (Tech3 E-Racing) + 5.980
7. Mike Di Meglio (EG 0,0 Marc VDS) + 6.133
8. Josh Hook (Octo Pramac MotoE) + 6.513
9. Xavier Simeon (LCR E-Team) + 8.695
10. Xavi Cardelus (Avintia Esponsorama Racing) + 10.583

Clicca qui per vedere tutti i risultati.

Segui tutte le sessioni, guarda le interviste esclusive, le gare storiche e tanti altri fantastici contenuti: tutto col VideoPass!