Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
2 ore fa
By motogp.com

Dovi e Bagnaia superano i 300km/h a Misano

La velocità di punta dei due piloti Ducati è uno dei dati statistici più curiosi da conoscere prima che inizi la gara del GP di San Marino

1- Maverick Viñales ottiene la seconda pole position della stagione dopo quella dell’Austria. Si tratta della numero 11 in classe regina (la terza a Misano), una in meno di Johnny CecottoViñales ha vinto due gare dopo essere scattato dalla pole: in Qatar e in Francia nel 2017

MotoGP™: I piloti commentano la qualifica a Misano

2- Questa è la seconda pole position consecutiva della Yamaha Misano (sempre con Viñales l’anno scorso) e la settima dal 2007, quando la pista è tornata nel calendario del campionato. 

3- Dal 2007, solo tre piloti hanno vinto la gara del MotoGP™ scattando dalla pole a MisanoCasey Stoner (2007), Valentino Rossi (2009), unico pilota Yamaha ad aver centrato questo risultato su questa pista, e Dani Pedrosa (2010). 

Morbidelli, un casco per rivendicare l’uguaglianza

4- Franco Morbidelli si è qualificato al secondo posto, eguagliando il suo miglior risultato nella Q2 da quando è in MotoGP™, così come aveva fatto al GP Spagna e del GP Giappone nel 2019

5- Fabio Quartararo è terzo e per la 18° volta scatta dalla fila in MotoGP™. Nelle 17 prime file precedenti è salito sul podio in nove occasioni, due delle quali si sono convertite in vittorie. 

Rossi svela il suo casco per il GP di San Marino

6- Andrea Dovizioso Pecco Bagnaia sono i primi piloti a superare i 300Km/h al Misano World Circuit Marco Simoncelli dal 2007

7- Valentino Rossi, che è il pilota di maggior successo sull’attuale griglia di partenza del MotoGP™ a Misano grazie a tre vittorie, apre la seconda fila. Questa è la sua migliore qualifica al GP di San Marino dal 2016 quando confermò la posizione anche in gara. Il Dottore eguaglia le sue migliori qualifiche della stagione, quelle disputate al GP dell’Andalusia

Crutchlow: “Si vede il muscolo e si può toccare”

8- Con Maverick ViñalesFranco MorbidelliFabio Quartararo Valentino Rossi nelle prime quattro posizioni, è la prima volta che Yamaha occupa la top 4 della classe regina dal GP del Portogallo del 1988 che si disputò a Jerez. In quell’occasione i protagonisti erano: Eddie LawsonWayne RaineyKevin Magee Christian Sarron

9- Jack Miller, che è l’unico pilota ad essere salito sul podio nelle ultime due gare, si è qualificato al quinto posto per la seconda volta consecutiva piazzando la prima Ducati in qualifica. Il suo obiettivo è quello di conquistare il terzo podio consecutivo per la prima volta dal 2014 quando correva in Moto3™

Morbidelli: “Speravo di fare la prima pole a casa”

10 - Alex Rins è settimo per la seconda volta consecutiva (anche se al GP di Stiria è partito dal sesto posto) ed è la sua miglior qualifica dal GP della Malesia del 2019

Segui tutte le sessioni, guarda le interviste esclusive, le gare storiche e tanti altri fantastici contenuti: tutto col VideoPass!

Consigliati