Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
23 giorni fa
By motogp.com

KTM ritrova il ritmo dopo un GP sottotono

Il costruttore austriaco è di nuovo in testa alla classifica dei tempi piazzando tre dei suoi piloti nelle prime otto posizioni

Non c’è da preoccuparsi, il GP di San Marino è stato una parentesi da dimenticare perché già nel venerdì del Gran Premio TISSOT dell’Emilia-Romagna e della Riviera di Rimini, le KTM sono di nuovo sotto le luci dei riflettori occupando la parte alta della classifica. 

Dopo le prime due sessioni di libere, la stella più brillante è Brad Binder (Red Bull KTM Factory Racing), leader assoluto della giornata ma con un margine che non gli permette di dormire sugli allori. Ad appena 0.002 troviamo Takaaki Nakagami (LCR Honda Idemitsu) e, al terzo posto, c’è Pol Espargaro (Red Bull KTM Factory Racing) a 0.071 dal sudafricano. Le due RC16 nelle prime tre posizioni confermano lo stato di forma con cui ci eravamo abituati a vedere le KTM in questo 2020

I piloti commentano il venerdì del GP dell’Emilia-Romagna

Continuano ad essere consistenti anche i risultati i due piloti del Red Bull KTM Tech3 con Miguel Oliveira, in ottava posizione nella combinata, ed Iker Lecuona, 14° a sei decimi di distacco dal capolista. Dopo una gara complicata dove tutti e quattro gli alfieri del costruttore austriaco si sono piazzati fuori dalla top 10, sembra che ora abbiano di nuovo il ritmo dimostrato nei primi appuntamenti del campionato. Sono pronti per regalarci nuove sorprese.

Tutti e quattro i piloti KTM hanno mostrato un buon ritmo nelle prove libere di venerdì e possono sperare di ottenere il passaggio diretto in Q2 sabato, contando prima su una consistente FP3. Per scoprire quale piazzamento otterranno i protagonisti della massima categoria nel sabato del GP dell’Emilia-Romagna c’è solo un modo: seguire la FP3 alle 09:55 e poi le qualifiche alle 14:10

Segui tutte le sessioni, guarda le interviste esclusive, le gare storiche e tanti altri fantastici contenuti: tutto col VideoPass!

Consigliati