Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
5 giorni fa
By motogp.com

Un viaggio verso l’ignoto: “Sarà divertente”

Quella di Portimão è una nuova pista nuova per la maggior parte dei piloti e, pur non conoscendone i segreti, sono impazienti di sfidarsi

La stagione si concluderà con una sfida intrigante: il campionato MotoGP 2020 terminerà all’Algarve International Circuit, un tracciato dove la gran parte dei protagonisti ha familiarizzato solo qualche settimana fa prima del GP di Francia. A commentare l’inizio dell’ultimo evento della stagione ci hanno pensato Joan Mir (Team Suzuki Ecstar), Miguel Oliveira (Red Bull KTM Tech3), Franco Morbidelli (Petronas Yamaha SRT), Jack Miller (Pramac Racing), Pol Espargaro (Red Bull KTM Factory Racing) e due piloti che si preparano a salutare il MotoGP™: Andrea Dovizioso (Ducati Team) e Cal Crutchlow (LCR Honda Castrol).

Grande Prémio MEO de Portugal - La conferenza stampa

Il britannico è uno dei pochi a conoscere le 'montagne russe' portoghesi: “Sono felice di correre su una pista così bella. Ho dei bei ricordi qui, ho vinto il titolo Supersport e ho ottenuto dei risultati importanti quando ero in Superbike. Ho saltato il test di qualche mese fa ma conosco il circuito. Penso che ci sarà una bella gara questa domenica”.

Anche Oliveira, primo portoghese a vincere un GP in classe regina, si dice entusiasta: “Sono molto felice ed emozionato di correre la gara di casa dopo otto anni. Penso che tutti siano un po’ più rilassati e che qui ci si possa divertire, quindi, credo che i tifosi possono aspettarsi un grande spettacolo perché questa pista è molto, molto diversa da tutte le altre”.

Dopo il suo quinto podio della stagione, Pol Espargaro è progredito significativamente nella classifica generale: “Siamo all’ultima gara, quindi la maggior parte di noi si sta giocando qualcosa di interessante, faremo di tutto per fare un passo avanti e finire l’anno nel miglior modo possibile”.

Missione tripla corona: Mir punta sul gioco di squadra

Dovizioso, sesto in campionato, precede lo spagnolo e si prepara ad affrontare l’ultimo GP da pilota ufficiale prima di prendersi un 2021 sabbatico: “Vogliamo finire in bellezza con un buon risultato perché stiamo lottando per il campionato, il secondo o il terzo posto, ma sarà difficile perché Franco (Morbidelli è secondo in campionato nde) è lontano ma essendo su una pista nuova nessuno conosce tutti i dettagli. Tutto è possibile e tutto può succedere. Sono contento di affrontare una pista nuova per l’ultimo round e di godermi l’ultima gara con la Ducati”.

Morbidelli, in lotta per il titolo di vicecampione del mondo dopo la sua terza vittoria stagionale, punta ad un bel risultato: “Sono molto emozionato e curioso di vedere come sarà questa pista con una MotoGP. Corsi qui nel 2013 e poi un paio di mesi fa; l’ho sempre ricordata come una pista adrenalinica, sarà interessante”.

Il momento più bello della stagione 2020 del MotoGP™?

Ha perso il duello col romano a Valencia ma Miller è tornato sul podio, un risultato che lo motiva anocra di più in vista dell’ultimo round della stagione: “Ho svolto un test con ina Superbike prima della gara a Le Mans in circostanze ben diverse. È stato molto divertente, mi sono divertito molto e ho fatto un po’ di simulazioni di gara con Dovi e Petrucci. Arrivo con la fiducia dello scorso fine settimana e con un buon feeling con la moto, non vede l’ora di fare il primo giro di pista”.

E infine, ha preso la parola il nuovo campione del mondo: Joan Mir. Suzuki è ad un passo dalla conquista della terza corona, una missione che il maiorchino e tutta la scuderia vogliono centrare: “Sarebbe una stagione fantastica se ci riuscissimo. Sono concentrato su questo obiettivo – inoltre il suo compagno di squadra è in lizza per il secondo posto in campionato – Non abbiamo parlato di strategia ma se mi chiedessero di aiutare Alex non avrò problemi a farlo”.

Questo fine settimana sarà un viaggio verso l’ignoto per i piloti del MotoGP™. Chi sarà il primo vincitore all’ Algarve International Circuit? A partire da venerdì 20 novembre avremo una prima idea di chi saranno i favoriti, non perderti nemmeno un istante del gran finale di stagione!

Segui tutte le sessioni, guarda le interviste esclusive, le gare storiche e tanti altri fantastici contenuti: tutto col VideoPass!