Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
7 giorni fa
By motogp.com

Zarco visita il Red Bull Athlete Performance Centre

Il francese testa i suoi livelli di forma fisica e di preparazione prima di affrontare il Test Ufficiale MotoGP™️ all’inizio di marzo

Tags MotoGP, 2021

Johann Zarco, nuova recluta del Pramac Racing, si è sottoposto a una settimana di allenamento intensivo al Red Bull Athlete Performance Centre, in Austria, una scelta che precede l’inizio del secondo anno in cui il francese sarà impegnato con una Ducati in MotoGP™️.

Recatosi a Salisburgo per una valutazione della forma fisica cinque settimane prima del primo test ufficiale del 2021 in Qatar, Zarco ha così avuto la possibilità di capire se fosse necessario adattare o modificare parte del suo allenamento, come ha spiegato il suo preparatore Romain Guillot.

“Inizialmente, l’obiettivo era quello di fare il punto sul livello fisico di Johann per poi adattare il nostro lavoro a casa – spiega in un’intervista Claude Michy, promotore del Grand Prix de France - Hanno molti macchinari per misurare gli aspetti fisici, fisiologici e biomeccanici. Poi parliamo con i professionisti sul posto, che siano medici, fisioterapisti o preparatori fisici. Spieghiamo loro cosa facciamo di solito, loro ci dicono cosa funziona e quali esercizi dovrebbero essere riadattati”.

I riscontri delle varie sessioni svolte da Zarco sono stati molto positivi, così come lui stesso ha sostenuto: “Il fatto che la Red Bull abbia molti atleti ci permette anche di vedere a che punto siamo. Sospettavamo che ci fossero ancora alcune cose su cui lavorare, ma hanno detto che eravamo già ben preparati!”

Zarco, presente ai test a fianco di alcuni protagonisti del WorldSBK a Jerez, ha in programma quattro giorni in pista a febbraio, due ad Almeria e due a Jerez, per raffinare ulteriormente le sue capacità e la sua forma fisica in vista del Test Ufficiale del Qatar di inizio marzo.

Segui tutte le sessioni, guarda le interviste esclusive, le gare storiche e tanti altri fantastici contenuti: tutto col VideoPass!

Consigliati