Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
1 giorno fa
By motogp.com

Granado batte il record di Aegerter e fa suo il test

Il brasiliano domina l’ultima giornata a Jerez beffando lo svizzero, leader dei due giorni precedenti. Facciamo il punto sul pre-stagione

Il passaggio da 1:47.065 registrato nelle fasi finali del secondo e ultimo test ufficiale, vede Eric Granado (One Energy Racing) terminare in testa alla classifica dei tempi con l’umore alto in vista del primo appuntamento del 2021. Il brasiliano ha stabilito il nuovo record della pista firmato, solo il giorno prima, da Dominique Aegerter (Dynavolt Intact GP) che si tiene a meno di un decimo dal brasiliano, mentre Xavier Cardelus (Avintia Esponsorama Racing) è terzo.

Aegerter, vincitore della simulazione di gara di martedì, è stato a lungo il pilota da battere nel secondo test pre-stagionale in Andalusia. Lo svizzero ha stabilito un nuovo record proprio durante la simulazione, poi è stato di nuovo il più veloce mercoledì mattina, firmando un passaggio da 1:47.106, a dimostrare ulteriormente la sua superiorità al Circuito de Jerez-Angel Nieto. Tuttavia, alla sua ultima uscita, Granado ha impostato il suo tempo più veloce. Il duo di testa si è trovato con quasi mezzo secondo di vantaggio sul gruppo più diretto di inseguitori, un vero e proprio guanto di sfida.

Il rookie più veloce nella classifica combinata è Alessandro Zaccone (Octo Pramac MotoE), quarto, seguito da un altro esordiente, il 16enne Fermin Aldeguer (Openbank Aspar Team). Il giovane spagnolo, alle sue prime uscite con la Energica Ego Corsa, è finito davanti al vincitore in carica della Coppa, Jordi Torres (Pons Racing 40). Davvero impressionante.

Un altro rookie in grande forma è Miquel Pons (LCR E-Team), settimo, a meno di un secondo di distacco dal leader assoluto Granado; sia Pons che Aldeguer si sono aggiudicati un podio virtuale nella simulazione di gara, quindi sono sicuramente due volti nuovi da tenere d’occhio nel corso di questa nuova stagione.

Appena dietro il maiorchino, troviamo Lukas Tulovic (Tech3 E-Racing), il pilota tedesco è a poco più di un secondo dal brasiliano ed è in ottava posizione. L’ex pilota MotoGP™, Yonny Hernandez (Octo Pramac MotoE), conclude i tre giorni di test al nono posto, a 1”168 dal primo, e seguito da Hikari Okubo (Avant Ajo MotoE), un altro debuttante.

Dopo tre giorni intensi, i piloti della MotoE™ saranno di nuovo presenti a Jerez, ma la prossima voltà sarà per disputare il Gran Premio di Spagna e l’inizio della stagione 2021. L’appuntamento è dal 30 aprile al 2 maggio. Seguilo insieme a noi!

La top 10 combinata dei tre giorni di test:

1. Eric Granado (One Energy Racing) – 1:47.065
2. Dominique Aegerter (Dynavolt Intact GP) + 0.041
3. Xavier Cardelus (Avintia Esponsorama Racing) + 0.527
4. Alessandro Zaccone (Octo Pramac MotoE) + 0.602
5. Fermin Aldeguer (Openbank Aspar Team) + 0.695
6. Jordi Torres (Pons Racing 40) + 0.777
7. Miquel Pons (LCR E-Team) + 0.923
8. Lukas Tulovic (Tech3 E-Racing) + 1.023
9. Yonny Hernandez (Octo Pramac MotoE) + 1.168
10. Hikari Okubo (Avant Ajo MotoE) + 1.177

Segui tutte le sessioni, guarda le interviste esclusive, le gare storiche e tanti altri fantastici contenuti: tutto col VideoPass!

Consigliati