Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
12 giorni fa
By motogp.com

Nakagami prepara il passo per il primo podio in MotoGP™

La FP4 a Valencia ci consegna una top 10 con almeno un rappresentante dei sei costruttori. Quartararo ritrova il ritmo, è secondo

Al Circuit Ricardo Tormo si parte col turno che delinea quello che sarà il passo gara per i piloti della classe regina. Takaaki Nakagami (LCR Honda Idemitsu) è il più veloce con un passo da 1:31.208 seguito, a 69 milessimi di secondo da Fabio Quartararo (Monster Energy Yamaha MotoGP) che dopo un venerdì sottotono torna alla carica seguito, al terzo posto, da Alex Rins (Team Suzuki Ecstar).

Il primo rappresentante Ducati è Francesco Bagnaia (Ducati Lenovo Team) al quarto posto mentre Franco Morbidelli (Monster Energy Yamaha MotoGP) è in quinta posizione consolidando la sua competitività dopo l’infortunio al ginocchio e all’adattamento alla M1 2021.

Aleix Espargaro (Aprilia Racing Team Gresini), protagonista di una caduta alla curva 2 all’inizio del turno, termina col 12° tempo mentre il suo compagno di squadra Maverick Viñales (Aprilia Racing Team Gresini) in un turno che lo ha visto aumentare progressivamente il passo.

Anche Luca Marini (SKY VR46 Avintia) è stato protagonista di un’uscita di scena alla curva 6 quando mancavano otto minuti al termine del turno. Il rookie pesarese termina la sessione col 16° tempo seguito dal duo del Petronas Yamaha SRT, Valentino Rossi e Andrea Dovizioso.

Dopo un highside fatto in FP3, Pol Espargaro (Repsol Honda Team) salta la FP4 e non lo rivedremo in pista per il resto della giornata. Lo spagnolo è stato accompagnato in ospedale per degli accertamenti e il quadro generale è incoraggiante.

La lotta per il Rookie dell’anno vede Jorge Martin (Pramac Racing) in discreto vantaggio terminando la FP4 col nono posto a differenza di Enea Bastianini (Avintia Esponsorama) che è solo 20°.

Segui tutte le sessioni, guarda le interviste esclusive, le gare storiche e tanti altri fantastici contenuti: tutto col VideoPass!

Consigliati