Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
6 giorni fa
By motogp.com

Pole con torta e candeline per Suzuki: oggi compie 25 anni

Il nipponico scatterà davanti a tutti nel GP di casa, secondo Ogden davanti a Garcia: ma sullo spagnolo pesa un pasticcio

Tatsuki Suzuki scatterà al palo nel Gran Premio Motul del Giappone, classe Moto3™: nella Q2, corsa su pista bagnata, il pilota di casa targato Leopard Racing ha fatto meglio di tutti firmando un 2:11.246.

Una curiosità: il nipponico ha siglato la pole position nel giorno del suo 25° compleanno.

Insieme a lui in prima fila due piloti che avevano avuto l’opportunità di capire le condizioni del circuito di Motegi affrontando e superando la Q1: il britannico Scott Ogden (VisionTrack Racing Team) e Sergio Garcia. Ma per lo spagnolo dell’Autosolar GASGAS Aspar Team, che aveva iniziato il fine settimana col singhiozzo in 17esima posizione nella FP1 asciutta di venerdì, un punto interrogativo.

Caduto alla curva 7 durante il turno, il numero 11 è risalito in sella e nell'ultima parte del tracciato si è fatto trovare quasi in traiettoria mentre arrivava il compagno di colori Izan Guevara (Autosolar GASGAS Aspar Team), diretto rivale nella corsa al titolo, lanciato in un giro veloce così andato alle ortiche. Verranno prese delle contromisure?

Quarto tempo un altro nipponico, Ayumu Sasaki (Sterilgarda Husqvarna Max), che ha incassato quasi 7 decimi di ritardo da Suzuki. Poi tre italiani: Dennis Foggia (Leopard Racing), Andrea Migno (Rivacold Snipers Team) e Riccardo Rossi (SIC58 Squadra Corse), ad aprire la terza fila col settimo tempo. 

Al suo fianco Deniz Oncu (Red Bull KTM Tech3) e il leader della classifica iridata Izan Guevara (Autosolar GASGAS Aspar Team), vincitore dell’ultimo GP corso ad Aragon: in classifica ha 33 punti di vantaggio su Garcia. Foggia è a -58, Sasaki a -71.

  • Top 10:
    1. Tatsuki Suzuki (Leopard Racing) – 2:11.246
    2. Scott Ogden (VisionTrack Racing Team) + 0.322
    3. Sergio Garcia (Autosolar GASGAS Aspar Team) + 0.542
    4. Ayumu Sasaki (Sterilgarda Husqvarna Max) + 0.696
    5. Dennis Foggia (Leopard Racing) + 0.769
    6. Andrea Migno (Rivacold Snipers Team) + 0.792
    7. Riccardo Rossi (SIC58 Squadra Corse) + 0.874
    8. Deniz Öncü (Red Bull KTM Tech 3) + 0.878
    9. Izan Guevara (Autosolar GASGAS Aspar Team) + 0.909
    10. Jaume Masia (Red Bull KTM Ajo) + 0.983

  •  

 

VideoPass ti permette di seguire ogni secondo di azione, in pista e fuori, LIVE e OnDemand