Al Mugello Roberts fa suonare l'inno statunitense 32 anni dopo Schwantz

Il californiano vince in Moto2™ una gara decisa all'ultimo giro: sul podio insieme a lui Gonzales e Lopez

C’ha provato, Manuel Gonzales: all’inizio dell’ultimo giro il pilota del team QJMOTOR Gresini Moto2™ è uscito dalla scia di Joe Roberts e ha preso la testa del Gran Premio d’Italia Brembo, settimo appuntamento del calendario 2024. L’ha fatto nell’ingresso della San Donato, che gira a destra. Ma lo statunitense sulla Kalex dell’OnlyFans American Racing Team, scattato dalla pole position, non era disposto a cedere un millimetro. Prima della piega successiva, a sinistra, si è rimesso davanti ed è andato a vincere una gara che lo avvicina alla vetta della classifica, dov’è secondo: fra il californiano e il leader Sergio Garcia (MT Helmets - MSI), quarto sotto la bandiera a scacchi, ora ci sono sette punti.

25% di sconto

Segui il resto del 2024 con MotoGP™ VideoPass e gustati ogni attimo di ogni Gran Premio

Abbonati adesso!

Sulle orme del mito

Al Mugello, sopra il gradino più alto del podio, la bandiera statunitense non sventolava dal 1992: a vincere 32 anni fa era stato Kevin Schwantz, nella classe 500.

Secondo per 67 millesimi, Gonzales si è preso l’argento in un podio completato da Alonso Lopez (SpeedUp Racing), attardato di mezzo secondo e per gran parte della gara, ridotta a 12 giri a causa della bandiera rossa che aveva interrotto la Moto3™, protagonista del gruppo di testa che ha coinvolto anche Garcia, Ai Ogura (MT Helmets - MSI) e Aron Canet (Fantic Racing), finiti nell’ordine.

I risultati degli italiani

Per il giapponese, in particolare, una gara in rimonta iniziata dalla dodicesima casella della griglia.

Settimo Celestino Vietti (Red Bull KTM Ajo). Mattia Pasini (Team Ciatti Boscoscuro), in pista nella classe intermedia come wildcard, è uscito di scena all’ultimo giro mentre era dodicesimo.

Aldeguer a secco

Domenica amara per Fermin Aldeguer (SpeedUp Racing), che era arrivato in Italia occupando la quarta posizione in campionato dietro a Ogura: si è ritirato a causa di una caduta.

Top 10

1

Joe Roberts (OnlyFans American Racing Team)

 

2

Manuel Gonzalez (QJMOTOR Gresini Moto2™)

+0.067

3

Alonso Lopez (Speed Up Racing)

+0.934

4

Sergio Garcia (MT Helmets MSI)

+1.192

5

Ai Ogura (MT Helmets MSI)

+1.253

6

Aron Canet (Fantic Racing)

+1.859

7

Celestino Vietti (Red Bull KTM Ajo)

+2.618

8

Izan Guevara (CFMOTO Aspar Team)

+3.349

9

Somkiat Chantra (IDEMITSU Honda Team Asia)

+3.450

10

Marcos Ramirez (OnlyFans American Racing Yeam)

+5.877

 

QUI LA CLASSIFICA COMPLETA