Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
19 giorni fa
By motogp.com

Nuove regole per il cambio di moto e nuove penalità

Nel venerdì del GP di Gran Bretagna la Direzione Gara ha chiarito le nuove regole del flag-to-flag e le penalità per il taglio di pista

Nel primo giorno a Silverstone la Direzione Gara ha affrontato i temi del flag-to-flag e delle penalizzazioni relative al taglio di pista.

Cambio di moto. Nel venerdì a Silverstone è stata provata una nuova procedura in caso di gara con regime di flag-to-flag. Sarà applicata all’evento inglese se dovesse essere deciso per questo tipo di corsa.

Infrazioni in pista. Sono state chiarite le pene per eventuali tagli di corsia o di pista (ad esempio dopo l’uscita dai box). La principale è l'annullamento del giro dove è stata commessa tale infrazione. In gara saranno inoltre applicate delle penalità per settore in relazione a quanto un pilota è più veloce o meno. Il corridore deve essere almeno un secondo più lento del suo stesso riferimento nel settore dove è stata tagliata la pista, nel caso sia più veloce la pena sarà di due secondi maggiore del rifermento.

Ad esempio: se in un settore il pilota è solo di 0,3 secondi più lento, sarà inflitta una penalità di 1,7 secondi. Se invece è di 0,6s più veloce, la penalità è 2,6 secondi.

Le posizioni guadagnate dal taglio di pista devono essere immediatamente perse.

Tagliare la pista nel caso di un contatto con un altro pilota non comporta penalità a meno che non apporti un vantaggio.

Queste sanzioni si applicano al taglio di pista o di corsia mentre per quanto riguarda il superamento del limite esterno del tracciato saranno applicate le penalità relative a questo comportamento.

Consigliati