Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
18 giorni fa
By motogp.com

Marquez vola a quota 50 vittorie in MotoGP™

È il quarto pilota nella storia a raggiungere questo traguardo. Dovi è secondo e Miller torna sul podio

Il vincitore del Monster Energy Grand Prix České republiky è Marc Marquez (Repsol Honda Team), il campione del mondo in carica raggiunge un altro traguardo: a 26 anni è il quarto pilota nella storia a vincere 50 gare in classe regina. 

Dopo aver firmato la pole position numero 58, eguagliando quelle di Mick Doohan, lo spagnolo ha vinto una gara in solitaria vedendosi inseguire per tutto il tempo da Andrea Dovizioso (Ducati Team) e da Jack MILLER (Pramac Racing) che torna sul podio dopo il GP del Texas.

Support for this video player will be discontinued soon.

Gara a Brno, gara MotoGP™

L’inizio della gara è stato posticipato perché dopo la premiazione della Moto2™ è piovuto per alcuni minuti rendendo le condizioni della pista miste e di conseguenza poco sicure. Il primo settore e le ultime curve erano bagnate mentre il resto del circuito era asciutto. La Direzione Gara ha così deciso di posticipare la partenza in modo che tutta la pista diventasse omogenea e di ridurre di tre tornate la corsa accorciandola a 20 giri complessivi.

Mentre Marquez è andato subito al comando, un contatto tra Johann Zarco  (Red Bull KTM Factory Racing) e Franco Morbidelli (Petronas Yamaha SRT) ha visto i due piloti finire a terra causando la caduta di Joan Mir (Team SUZUKI ECSTAR) al primo giro. Il francese è poi riuscito a tornare in pista chiudendo la gara in 14esima piazza.

Support for this video player will be discontinued soon.

Post gara, le interviste a caldo da Brno

Nella prima parte della corsa, Valentino Rossi (Monster Energy Yamaha MotoGP), scattato dalla settima casella, ha recuperato due posizioni e dopo quattro giri era quinto alle spalle di Jack Miller (Pramac Racing) ma poi Cal Crutchlow (LCR Honda CASTROL) ha superato il pesarese prendendosi la quinta piazza; le posizioni dell’inglese e del dottore sono rimaste invariate fino alla bandiera a scacchi.

Dopo dieci giri, Fabio Quartararo (Petronas Yamaha SRT) era settimo seguito da Pol Espargaro (Red Bull KTM Factory Racing) e da Danilo Petrucci (Ducati Team) poi ottavo al traguardo davanti a Takaaki Nakagami (LCR Honda IDEMITSU).

Il GP della Repubblica Ceca ha visto un Maverick Viñales (Monster Energy Yamaha MotoGP) lontano dalle posizioni di testa. Dopo essersi qualificato nono, durante la corsa lo spagnolo è passato ad essere 11° per poi chiudere la top 10 sotto la bandiera a scacchi. Invece, Pecco Bagnaia (Pramac Racing) può lasciare la Repubblica Ceca col sorriso visto che ha registrato il suo secondo miglior risultato in gara da quando corre in classe regina. Il torinese, 12° al traguardo, conclude la quarta gara a punti nella sua stagione d’esordio in MotoGP™.

Vincendo la sesta gara dell’anno, Marquez vola a 210 punti consolidando il suo vantaggio in campionato dove Dovizioso si trova a meno 63 lunghezze dal catalano, mentre conferma il terzo posto Petrucci a quota 129.

1. Marc Márquez - (Repsol Honda Team) - 39:24.430

3. Jack Miller - (Pramac Racing) - +3.497

3. Jack Miller - (Pramac Racing) - +3.497

4. Álex Rins - (Team Suzuki Ecstar) - +4.858

5. Cal Crutchlow - (LCR Honda Castrol) - +6.007

6. Valentino Rossi - (Monster Energy Yamaha) - +9.083

7. Fabio Quartararo - (Petronas Yamaha SRT) - +12.092

8. Danilo Petrucci - (Ducati Team) - +13.976

9. Takaaki Nakagami - (LCR Honda Idemitsu) - +15.724

10. Maverick Viñales - (Monster Energy Yamaha) - +16.558

CLICCA QUI per i risultati completi

Continua a vivere i prossimi appuntamenti col MotoGP™.

Seguili LIVE e OnDemand con il VideoPass!

 

Consigliati