Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
23 giorni fa
By motogp.com

La Virtual Race del MotoGP™, un evento eSports da record

I numeri e la portata globale della gara ci permettono di stilare un bilancio lodevole mentre è tutto in opera per la seconda edizione

Tags MotoGP, 2020

Pochi giorni fa, il MotoGP™ ha celebrato e trasmesso una novità mondiale: la prima Virtual Race. A disputare la gara c’erano protagonisti della massima categoria come Marc Marquez (Repsol Honda Team), Fabio Quartararo (Petronas Yamaha SRT) e Maverick Viñales (Monster Energy Yamaha MotoGP) che si sono sfidati con altri rivali della griglia di partenza, in un evento virtuale svoltosi sulla pista del Mugello e trasmesso domenica 29 marzo

La reazione, tanto da parte degli appassionati del MotoGP™ come dei partner del campionato è stata un vero successo. Ben 28 emittenti hanno dato spazio all’evento permettendo ai fan di tutto il mondo di seguire la gara. In Europa partner come SKY in Italia, Canal+ in Francia, DAZN (in Spagna e Italia), BT Sport nel Regno Unito, ServusTV in Austria e Germania e molti altri hanno trasmesso l’evento, mentre negli Stati Uniti è stata NBC e in America Latina ESPN a permettere agli appassionati di seguire la Virtual Race. Anche i tifosi dell’est europeo ed asiatico si sono deliziati con l’evento grazie a Motorsport TV RussiaEurosport India Fox Asia, mentre gli australiani si sono sintonizzati sul canale dedicato di Fox Australia e di TENSuperSport ha trasmesso la gara anche in Sud Africa, il che significa che la prima Virtual Race del MotoGP™ ha raggiunto ogni continente. 

Stay At Home GP: La prima Virtual Race della MotoGP™

Il seguito è stato incredibile anche sui social network e sui siti internet. Sono stati creati 400 contenutdigitali, inclusa la trasmissione completa della gara, per raggiungere un totale di 60 milioni di impression e oltre 13 milioni di visualizzazioni video, di cui 3 milioni solo della gara. Inoltre, ci sono state oltre 2,5 milioni di interazioni con i contenuti dedicati alla Virtual Racda parte dei fan che hanno così condiviso le proprie impressioni e opinioni. In totale, sono stati creati sette milioni di minuti di contenuti per la Virtual Race, l’equivalente di 13 anni di visualizzazione ininterrotta. 

I tifosi non dovranno aspettare a lungo per godersi un nuovo spettacolo. Infatti, domenica 12 aprile andrà in onda la seconda Virtual Race, sarà di nuovo in diretta alle 15:00 (GMT +2). Alcuni concorrenti torneranno a partecipare alla sfida se ne uniranno altri. Quel che è certo è che si tratterà di un altro appuntamento imperdibile, visto che questa volta la sfida sarà al Red Bull Ring

Stay At Home GP: Tante emozioni e che risate!

Ma prima della gara, c’è un altro entusiasmante appuntamento con eSport. Assisteremo alla terza e ultima edizione del Challenge Online del campionato eSport MotoGP™ 2020 che si concluderà il 5 aprile. È il momento decisivo per raggiungere le Global Series, quindi assicurateti di controllare con attenzione le classifiche su esport.motogp.com. Dai un’occhiata anche a motogp.com per restare sempre aggiornato sull’attualità del campionato eSport MotoGP™ e per scoprire da chi sarà formata la griglia di partenza per la seconda Virtual Race

Vivi il meglio della stagione seguendo i test e i Gran Premi LIVE e OnDemand con il VideoPass!