Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
6 giorni fa
By motogp.com

Guidotti delinea chi sono i potenziali sostituti di Miller

Il team manager del Pramac Racing spiega che a Ducati servirebbe un “miracolo” per contrattare Martin ed elenca chi sono gli altri candidati

Il passaggio di Jack Miller (Pramac Racing) al Ducati Team sembra ormai essere vicino all’ufficialità. Il cambio di squadra dell’australiano lascerebbe un posto libero nella scuderia satellite della casa bolognese, una sella che, lo stesso Francesco Guidotti, team manager del Pramac Racing Team, svela da chi potrebbe essere occupata a partire dal 2021

“Penso di essere la miglior scelta per Ducati”

In queste ultime settimane si è parlato molto di una presa di contatto tra Jorge Martin (Red Bull KTM Ajo) e la DucatiGuidotti ha una visione molto diversa su questo argomento e ritiene che al costruttore emiliano servirebbe “un miracolo” per trovare un accordo con lo spagnolo. Infatti, il manager spiega che sia Honda che KTM sono incredibilmente interessate ad offrire a Martin la possibilità di saltare in MotoGP™.

Per la sua squadra, Guidotti fa altri nomi, la maggior parte dei quali sono piloti della classe di mezzo: “Ci sono Jorge (Martin), (Lorenzo) Baldassarri, (Enea) BastianiniAlex Marquez che era già in lista da tempo e Jorge Navarro”. “Sono alcuni dei piloti più giovani e interessanti. Negli ultimi giorni, molti giornalisti mi hanno chiamato per chiedermi informazioni su Jorge Martin ma, ad essere onesti, è la Ducati che si occupa dell’ingaggio dei nuovi piloti e, per quanto ne so, non hanno contatti con nessuno” aggiunge il manager toscano. 

Moto2™ Test in Qatar: Chi ha dominato il Giorno 2?

“Sono sicuro che Martin sia nelle mire della Honda perché ha vinto il titolo con loro in Moto3™ due anni fa - ricorda Guidotti, prima di sottolineare ancora una volta che l’ingaggio dello spagnolo da parte di Ducati è davvero complesso - So che erano arrabbiati per averlo fatto firmare con la KTM e penso che lo rivorrebbero con loro ma la KTM non se lo farà sfuggire facilmente. Se la Ducati riuscisse ad ingaggiare Martin penso che sarebbe un miracolo. Devono essere molto coraggiosi e astuti per ottenerlo”. 

A parte le voci di mercato, Guidotti ritiene che Francesco Bagnaia, campione del mondo della Moto2™, sia disponibile per il rinnovo per il prossimo anno. Il piemontese ha sofferto nel corso della sua prima stagione in classe regina ma una serie di buoni risultati a fine anno e il passo dimostrato durante i test invernali hanno confermato le sensazioni e la fiducia di cui Bagnaia aveva bisogno per mostrare il suo talento. 

Bagnaia punta alla sella ufficiale nel 2021

“Penso che dobbiamo dare a Pecco un altro anno in modo che possa avere più fiducia in MotoGP™. Anche quando torneremo a correre quest’anno sarà una situazione strana, quindi penso che meriti di stare con noi” precisa Guidotti. A questo punto la domanda che resta ancora senza una risposta è: chi sarà il compagno di squadra di Bagnaia nel 2021?

Interviste esclusive, gare storiche e tanti altri contenuti fantastici: tutto questo con il VideoPass!