Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
28 giorni fa
By motogp.com

Red Bull MotoGP Rookies Cup: una miniera di talenti

Quattro piloti dell’attuale griglia di partenza della classe regina hanno partecipato al programma del Road to MotoGP™

Proprio in occasione del GP di Stiria, al Red Bull Ring, abbiamo assistito alla vittoria di uno dei partecipanti alle precedenti edizioni della Red Bull Rookies Cup. Stiamo parlando di Miguel Oliveira (Red Bull KTM Tech 3), il pilota che ha regalato al Portogallo e al Tech 3 la prima vittoria in classe regina dimostrando l’efficacia dei programmi che costituiscono il Road to MotoGP™

Insieme al pilota nato a Pragal, ci sono altri talenti maturati nella Red Bull Rookies Cup e che attualmente sono impegnati nel mondiale come due dei contendenti al titolo in Moto2™ e vicini alla promozione nella massima categoria: Jorge Martin (Red Bull KTM Ajo) ed Enea Bastianini (Italtrans Racing Team); oltre a quelli che sono già sullo schieramento della MotoGP™ come Joan Mir (Team Suzuki Ecstar) e Johann Zarco (Esponsorama Racing), primo pilota in assoluto ad approdato alla classe dei pesi massimi dopo essere cresciuto nella Red Bull Rookies Cup

Vincitore di due titoli iridati in Moto2™, il francese ha esordito in MotoGP™ esattamente dieci anni dopo la conquista della Coppa. L’approdo nella massima categoria del pilota di Cannes è stato subito incisivo visto che già alla gara inaugurale in Qatar si piazzò al comando della corsa per sei giri. Purtroppo, il suo debutto da sogno è stato infranto da una caduta. Ma era solo questione di tempo prima che Zarco salisse sul podio. Nel suo anno da rookie firmò tre piazzamenti nelle prime tre posizioni al termine di una gara finendo al sesto posto nella classifica generale guadagnandosi inoltre il titolo di miglior pilota indipendente. Parlando invece dei risultati più recenti dell’attuale portacolori del Esponsorama Racing ha firmato la pole position a Brno dove poi è arrivato terzo al traguardo. 

Due stagioni più tardi, nel 2019, è stato il momento in cui Joan Mir ha esordito in MotoGP™. Al Gran Premio d’Austria il maiorchino ha centrato il primo podio nella massima categoria ed è stato leader del GP di Stiria fino a quando non è stata esposta la bandiera rossa interrompendo la gara e obbligando ad una seconda partenza. Al secondo appuntamento al Red Bull Ring, lo spagnolo ha visto sfumare la prima vittoria ma ha tutta la stoffa del campione e già al prossimo appuntamento potremmo vederlo sul gradino più alto del podio. Dopo cinque GP, il campione del mondo in Moto3™️ nel 2017 si trova in ottava posizione in campionato a 26 punti dalla vetta nonostante due zeri. Sarà uno dei grandi protagonisti di questa stagione, non c’è dubbio. 

Se il francese e il maiorchino non hanno ancora all’attivo una vittoria in classe regina, non si può dire lo stesso per due dei quattro vincitori di questi primi cinque Gran Premi. Anche loro cresciuti nella Red Bull Rookies Cup, rappresentano la punta di diamante di questa prima parte di campionato. Miguel Oliveira (Red Bull KTM Tech 3) vincitore del GP di Stiria ha portato la RC16 alla vittoria sulla pista di casa, al Red Bull Ring, due settimane dopo il primo successo assoluto per la casa austriaca arrivato per mano di Brad Binder (Red Bull KTM Factory Racing).

Tanto il portoghese come il sudafricano hanno regalato ai rispettivi paesi e squadra la prima vittoria in MotoGP™ e sono solo all’inizio della loro carriera nella massima categoria. Chi sarà il primo campione del mondo cresciuto nella Red Bull Rookies Cup

Segui tutte le sessioni, guarda le interviste esclusive, le gare storiche e tanti altri fantastici contenuti: tutto col VideoPass!