Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
6 giorni fa
By motogp.com

Pol Espargaro riscatta la KTM, Rossi prova un nuovo scarico

I piloti sono ancora in pista per lavorare sulla messa a punto delle rispettive moto. Quattro costruttori precedono Yamaha

Tags MotoGP, 2020

Non c’è tempo per riposarsi. I piloti e le squadre del MotoGP™ sono in azione al Misano World Circuit Marco Simoncelli dove, martedì 15 settembre, stanno svolgendo un test ufficiale. Le gomme a disposizione sono le stesse usate per lo scorso GP e alle 13:00 è Pol Espargaro (Red Bull KTM Factory Racing) a dominare la classifica dei tempi con un crono da 1:32.054 seguito da Joan Mir (Suzuki Ecstar) e dalla Ducati di Pecco Bagnaia (Pramac Racing). 

In questa giornata, è assente il neovincitore Franco Morbidelli (Petronas Yamaha SRT) a causa di forti dolori di stomaco. Insieme alla sua squadra, il romano ha deciso di rinunciare a questa giornata di test per recuperare in vista del Gran Premio TISSOT dell’Emilia-Romagna e della Riviera di Rimini che si svolgerà questo fine settimana. 

La prima Yamaha che troviamo nella classifica dei tempi è quella di Maverick Viñales (Monster Energy Yamaha MotoGP), sesto con un crono da 1:32.319. Lo spagnolo, si trova alle spalle del primo rappresentante della Honda, Takaaki Nakagami (LCR Honda Idemitsu) distaccato di 65 millesimi da Alex Rins (Suzuki Ecstar). 

Fabio Quartararo (Petronas Yamaha SRT) è settimo davanti alle Ducati di Andrea Dovizioso (Ducati Team) e di Johann Zarco (Esponsorama Racing) mentre Alex Marquez (Repsol Honda) chiude la top 10 che sta provando un nuovo scarico. 

Anche Valentino Rossi (Monster Energy Yamaha MotoGP) è impegnato con nuovi pezzi come uno scarico molto diverso da quello col quale sta affrontando la stagione 2020.  Il Dottore registra il 15° tempo provvisorio della giornata. 

Per quanto riguarda la KTM, costruttore che in gara non ha brillato come ci si sarebbe aspettati visti i tempi stabiliti durante le prove, è particolarmente impegnato al box di Brad Binder (Red Bull KTM Factory Racing) in questa mattinata. Il sudafricano ha avuto un problema con la moto e tutta la squadra è al lavoro per cercare d’individuare il prima possibile il problema e la soluzione. 

Alle 14:00 i nostri inviati ci aggiorneranno con le ultime attraverso un Facebook Live e poi alle 16:30 inizierà la diretta sul nostro sito, motogp.com, per seguire gli ultimi passaggi del test, a seguire ci sarà uno speciale di After The Flag dedicato ai test. 

Segui tutte le sessioni, guarda le interviste esclusive, le gare storiche e tanti altri fantastici contenuti: tutto col VideoPass!