Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
2 giorni fa
By motogp.com

Chi vincerà la gara numero 900?

Il BMW M Grand Prix of Styria rappresenta un momento storico per il campionato del mondo

Come già anticipato durante la conferenza stampa, la gara che si svolgerà domenica 23 agosto sarà la numero 900 del mondiale e pensiamo che sia un’ottima occasione per dare un’occhiata ad alcune statistiche. 

Rossi e Dovizioso, eroi della gara numero 900

Nel 2019 abbiamo celebrato i 70 anni di Gran Premi e i suoi 111 vincitori. Harold Daniell è stato il primo pilota a tagliare il traguardo davanti a tutti in una gara del campionato del mondo, un successo conquistato in sella alla sua Norton al Tourist Trophy nel 1949

Tra i piloti più vincenti nel corso di queste 899 gare troviamo alcuni dei protagonisti attualmente impegnati in pista come Valentino Rossi (Monster Energy Yamaha MotoGP) autore di 89 vittorie in classe regina, Marc Marquez (Repsol Honda) che ne ha firmate 56, l’attuale collaudatore Yamaha, Jorge Lorenzo è salito 47 volte sul gradino più alto del podio, piuttosto che nomi celebri del passato come Giacomo Agostini che vinse 68 gare e Mick Doohan che ne celebrò 54.  ​

Le curiosità sui piloti del MotoGP™ più gettonate su Google

Dando un’occhiata ai costruttori sono 17 quelli che hanno firmato almeno un successo nella massima categoria, tra le case più vincenti di sempre, troviamo Honda (309), Yamaha (231) e MV Agusta (139). Per quanto riguarda le nazionalità, ben 19 paesi vantano almeno un rappresentante e l’Italia è in testa a questa classifica trovandosi a quota 245, seguita da Spagna (171) e Stati Uniti (154). 

Sono 269 i protagonisti saliti almeno una volta su un podio. Valentino Rossi è il pilota che più volte si è piazzato nelle prime tre posizioni, in 199 occasione per l’esattezza. Lo seguono in questa classifica Jorge Lorenzo (114) e Dani Pedrosa (112). Per quanto riguarda il numero di partenze, il Dottore ne ha 346. In altre parole, il nove volte iridato ha partecipato al 38,5% delle gare disputate dal 1949 ad oggi. 

Qui si seguito elenchiamo i vincitori delle gare a tre cifre prima di scoprire chi si aggiungerà a questa celebre lista di successi: 

100: Mike Hailwood (Sachsenring 1962) 
200: Giacomo Agostini (Assen 1972) 
300: Barry Sheene (Anderstrop 1981) 
400: Eddie Lawson (Le Mans 1989) 
500: Mick Doohan (Imola 1996) 
600: Sete Gibernau (Le Mans 2003) 
700: Jorge Lorenzo (Motegi 2009) 
800: Jorge Lorenzo (Aragona 2014) 

Segui tutte le sessioni, guarda le interviste esclusive, le gare storiche e tanti altri fantastici contenuti: tutto col VideoPass!